News & Media

IKN ITALY presenta il GREEN TRANSITION CYCLE

Il nuovo formato, circolare come l’economia, è un viaggio digitale in 12 tappe che prenderà il via a settembre

08 Luglio 2021 News Energy & Utilities

Milano, luglio 2021 – IKN Italy presenta Green Transition Cycle, il nuovo evento - circolare come l’economia - del mondo Utilities: un ciclo di 12 incontri live, della durata di 90 minuti ognuno, che prenderà il via a settembre e che prevede un incontro al mese.

Il Green Transition Cycle ha l’obiettivo di accompagnare gli operatori del settore e tutti i membri della community UtilitEnergy verso il cambiamento di portata epocale a cui le Utilities stanno andando incontro, attraverso un appuntamento mensile fisso per approfondire gli aspetti specifici relativi alla transizione energetica in ambito BIOFUEL, ENERGIA ELETTRICA, ACQUA e RIFIUTI.

Un formato che non si esaurisce, ma che si rigenera e si aggiorna per consentire di essere sempre al passo con le ultime novità del settore.

 

Il calendario

  • 14 settembre 2021 – FACCIAMO LUCE SULL’IDROGENO IN ITALIA

Una road-map per prepararsi al mercato del vettore della transizione

  • 12 ottobre 2021 – STAI AL PASSO CON LA MOBILITA’ ELETTRICA

In che modo le infrastrutture di ricarica stanno diventando i driver per la Smart City

  • 16 novembre 2021 – RISPARMIO IDRICO ED EFFICIENZA ENERGETICA

3 punti per capire come implementarle nella tua realtà

  • 14 dicembre 2021 – L’APPLICAZIONE DELLA TARIFFA RIFIUTI: TRA COMPLIANCE ARERA E COMPLIANCE DEL PEF

Come essere adempienti ai dettami dell’Autorità per evitare di incorrere in sanzioni: analisi degli aspetti procedurali e delle ultime novità

  • 18 gennaio 2022 – LE OPPORTUNITA’ DEL BIOMETANO IN ITALIA PER PREPARARSI AI NUOVI INVESTIMENTI DI GOVERNO

Conoscere gli sviluppi della filiera soprattutto a seguito degli investimenti di 2 miliardi del PNRR e comprendere le potenzialità per le Utilities del biometano come fonte energetica non solo transitoria, ma permanente

  • 15 febbraio 2022 – LA FLESSIBILITA’ NEL FUTURO DEL SISTEMA ELETTRICO ITALIANO PER UN UTILIZZO PIU’ EFFICIENTE DELLE INFRASTRUTTURE E DELLE RISORSE ENERGETICHE

Batterie, rinnovabili, UVAM, demand response ecc: in che misura sono driver per abilitare la flessibilità della rete elettrica?

  • 15 marzo 2022 – CASI DI STUDIO NAZIONALI E INTERNAIZONALI PER INQUADRARE LE METODOLOGIE PER IL RIUTILIZZO DELLE ACQUE REFLUE E LA PRODUZIONE DI FANGHI

Una disamina di progetti e casi pratici reali nazionali e internazionali per permettere ai gestori di comprendere come riutilizzare le acque reflue in ottica di economia circolare

  • 12 aprile 2022 – DISCIPLINA DELLA QUALITA’ CONTRATTUALE NEL SETTORE RIFIUTI

La compliance ai provvedimenti ARERA per disciplinare la qualità contrattuale nel settore rifiuti

  • 17 maggio 2022 – IL BIOGNL COME DRIVER PER LO SVILUPPO DI CARBURANTI ECOLOGICAMENTE VIRTUOSI

In attesa dell’avvio del mercato dell’idrogeno previsto per il 2030 come utilizzare il BioGNL come carburante green?

  • 14 giugno 2022 – NUOVI MODELLI DI BUSINESS GREEN PER LO SVILUPPO DELLE ENERGIE RINNOVABILI

Quali modelli di business attivabili dall’Utilities per potenziare delle infrastrutture rinnovabili? 

  • 12 luglio 2022 – LA GESTIONE DELLE ACQUE METEORICHE

Confronto tra progetti innovativi di resilienza urbana

  • 2 agosto 2022 – LA COMPLIANCE AI PROVVEDIMENTI ARERA PER DISCIPLINARE LA QUALITA’ TECNICA NEL SETTORE RIFIUTI

Una pillola formativa per identificare attori e ruoli e approfondire tempistiche e obblighi imposti da ARERA (data prevista di pubblicazione marzo 2022)

 

Prendere parte al Green Transition Cycle significa prepararsi ad accogliere e comprendere quelli che per ora sono “solo” obiettivi per la Transizione Ecologica ma che a breve diventeranno i nuovi pilastri del sistema.

Il partecipante – oltre a ricevere informazioni puntualispecifichesempre aggiornate sui nuovi modelli di sviluppoinnovazioni tecnologiche e nuove normative in ambito biofuel, energia, acqua rifiuti -

avrà l’opportunità di condividere dubbi ma anche esperienze con esperti e gli altri iscritti grazie al formato live che permette la consueta interazione che caratterizza i prodotti IKN Italy.

Gli interessati possono acquistare l’intero ciclo, oppure un pacchetto di tre incontri a scelta o ancora decidere di partecipare a un solo incontro.

 

Per informazioni e iscrizione:

https://www.utilitenergy.it/evento/11307/green-transition-cycle/home

 

 

UtilitEnergy

UtilitEnergy è la community di IKN Italy – Institute of Knowledge & Networking che offre l’opportunità di stare al passo e di prendere parte attiva al profondo processo di trasformazione del Settore Energy & Utilities.

E’ il luogo fisico e virtuale dove:

– confrontarsi sulle nuove esigenze che impongono un forte ripensamento dei ruoli e dei processi

– valutare nuove idee e soluzioni da portare in azienda

– essere propositivo e farsi promotore del cambiamento

– essere informato su tutti gli aggiornamenti normativi e i loro impatti operativi

– incontrare nuovi potenziali partner per sviluppare in modo innovativo il business

– fare un benchmark con altri settori sui progetti cardine dell’evoluzione in atto.

UtilitEnergy è promotore di Focus Group, Advisoy Board, Tavoli interattivi e Survey dei quali è possibile diventare protagonista per condividere esperienze aziendali e orientamenti del mercato e consolidare una fitta rete di interazioni, conoscenze e relazioni.

Utilizzando canali tradizionali, digital e social, è così in grado di fornire contenuti esclusivi e ad alto valore aggiunto non solo attraverso conferenze, corsi di formazione tecnico-specialistica e long training programs, ma anche mettendo a disposizione articoli, interviste e video sui temi di maggiore interesse e dibattito per il Settore.

 

Company Profile

IKN Italy è l’acronimo di:

 

“I” come INSTITUTE: IKN Italy nasce da Istituto Internazionale di Ricerca. Grazie all’esperienza maturata in più di 30 anni di attività, si posiziona all'interno di una rete internazionale in grado di proporre sia tematiche di grande attualità e interesse, sia relatori di alto livello. La reale fotografia di IKN la "scattano" i numeri di questi 30 anni: oltre 70.000 partecipanti, 20.000 aziende e 10.000 tra relatori e docenti; numeri che posizionano IKN leader indiscusso nel suo settore.

 

“K” come KNOWLEDGE: ricerca continua e ascolto del mercato garantiscono a IKN Italy lo sviluppo di una formazione e informazione uniche, esclusive e non "googlabili", fruibili in modalità sia fisica sia online, per ispirare il cambiamento e promuovere l’innovazione nelle aziende.

I settori nei quali IKN è presente sono: Farmaceutico e Dispositivi Medici, Energy & Utilities, Sanità, Banca e Assicurazioni, Retail e GDO, Industrial, Logistica, Green & Sostenibilità, Marketing e Vendite, Project Management.

 

“N” come NETWORKING:  La rete di IKN Italy permette di organizzare eventi e iniziative formative che diventano occasioni di incontro per condividere  esperienze uniche e sviluppare nuove partnership. Le iniziative di IKN Italy generano relazioni ad alto valore aggiunto, attraverso incontri B2B qualificati.

 

L’Azienda è certificata UNI EN ISO 9001 : 2008 e qualificata per la presentazione di piani formativi finanziati da organi istituzionali e fondi interprofessionali.

 

Ufficio Stampa IKN Italy

Barbara Robecchi, Media Consultant

e-mail media@ikn.it - mob. +39 347 7892234