Change Management nel settore high-tech ed engineering
Affrontare il cambiamento organizzativo e governare l'inatteso 20 22 Ottobre 2021 Milano

Perché partecipare

Il nostro corso si basa sull'approccio metodologico esperienziale, l'intervento  proposto si basa su una innovativa concezione di apprendimento in cui i temi formativi verranno affrontati da angolazioni inedite grazie ai principi e dagli strumenti dell’executive coaching e alla concretezza offerta dalla generazione da parte dei partecipanti stessi di casi aziendali attorno ai quali si definiranno nuove consapevolezze e apprendimenti.

L’approccio prevede un 70% del tempo dedicato all’esperienza, alla riflessione coinvolgente e all’allenamento delle competenze critiche e un 30% incentrato su un coinvolgimento più tradizionalmente dialogico. Verranno utilizzate la riflessione individuale e collettiva, l’intelligenza emotiva quali elementi di innovazione nella comunicazione tra trainer e partecipanti, limitando all’essenziale l’uso di slide e altri mezzi multimediali

Il percorso è progettato per far vivere ai partecipanti l’esperienza formativa a livello razionale ed emotivo, facilitando quel processo di acquisizione di conoscenze nuove e rielaborazione di esperienze pregresse attraverso cui si realizza un apprendimento consapevole e duraturo.

La componente esperienziale consiste nella condivisione di metodi, idee e strategie, in un contesto fortemente collaborativo: in tal modo le persone imparano ad apprendere anche utilizzando modelli comportamentali altrui. Non solo. Condividendo responsabilità e impegno nei confronti del gruppo, ciascun partecipante si potrà sentire più motivato a intraprendere azioni sempre più sfidanti.

Obiettivo del percorso è di far acquisire ai partecipanti la capacità di:

  • Leggere il contesto organizzativo: percepire, misurarsi e interagire consapevolmente con la complessità
  • Governare le trasformazioni organizzative: sviluppare le competenze necessarie per idearle, progettarle e gestirle in modo efficace
  • Usare le diverse leve gestionali: individuare lo stile di influenzamento più efficace
  • Occuparsi dello sviluppo professionale delle risorse affidate
  • Delegare efficacemente
  • Distribuire i carichi di lavoro motivando le risorse utilizzando criteri di Project Management