GreenLab 2022
Mobilità Sostenibile: tecnologie, incentivi e partnership per l'elettrificazione urbana 24 Febbraio 2022 Milano - UNAHOTELS Expo Fiera

Agenda della Giornata

08:45
09:10
09:15
  • Quale ruolo dell'Europa nell'incentivazione delle politiche sostenibilli per un settore automotive più green nel mercato italiano?
  • Quali nuovi obiettivi verso il Green Deal 2030, quali nuovi regolamenti nelle direttive politiche climatiche ed energetiche?
  • Quali impatti sugli standard delle emissioni di CO2 dai veicoli di trasporto commerciale e non?
  • Quali progetti della Commissione Europea per incentivare una mobilità sostenibile e intelligente per aumentare la circolazione di veicoli zero emission nel mercato europeo?


09:35

Il Governo italiano ha stanziato il MaaS - Mobility as a Service, progetto che rientra nell’investimento 1.4.6 del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), nella cui attuazione sono impegnati il Ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale (MITD) e il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili (MIMS).

Obiettivi primari:

  • promuovere la condivisione dei dati, riutilizzabilità e interoperabilità dei sistemi di trasporto delle grandi città metropolitane
  • creare un unico canale digitale per l'integrazione di molteplici servizi di trasporto pubblico e privato
  • definizione di una strategia nazionale a supporto di Amministrazioni locali e stakeholder coinvolti nel processo di pianificazione della mobilità urbana

A che punto siamo per agevolare la crescita del mercato elettrico - fra piani di incentivo ad aziende e cittadini?

 

* un referente del Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili è stato invitato a partecipare

10:00

In Italia circolano 51,7 milioni di veicoli, di cui 39 milioni di automobili, solo una piccola minoranza del totale (0,7 per cento scarso del totale) sono veicoli a basso impatto ambientale: le ibride benzina (240 mila), le auto elettriche (12 mila) e le ibride gasolio (5 mila scarse).

Presentiamo alcuni case della PA analizzando come i Grandi Comuni Italiani si stanno attrezzando per contribuire a contenere le emissioni di CO2 nelle reti urbane attraverso la predisposizione di punti di ricarica per i veicoli elettrici e la riqualifica dei quartieri della viabilità urbana in chiave sostenibile.

  • Quale ruolo della PA per incentivare il cambio culturale dei cittadini e modificare le nuove abitudini di mobilità nella rete urbana: dall'uso delle biciclette ai mezzi pubblici fino a forme più moderne di sharing mobility come monopattini o car pooling?
  • Quale supporto alla elettrificazione del trasporto pubblico locale: dalle metropolitane a tram e autobus?
  • Quali piani strategici per intensificare la distribuzione di punti di ricarica a favore della mobilità elettrica?
  • Quali sono le fonti di finanziamento e i meccanismi incentivanti per la costruzione delle smart city volte ad una mobilità intelligente secondo le direttiva Next Gen EU e del PNRR?


  • Stefano Riazzola - Dirigente alla Mobilità e Trasporti Comune di Milano
  • Chiara Foglietta - Assessore Nuova mobilità e infrastrutture Comune di Torino (invitata a partecipare)
  • Valentina Orioli - Assessore Nuova mobilità e infrastrutture Comune di Bologna (invitato a partecipare)
  • Stefano Giorgetti - Assessore Nuova mobilità e infrastrutture Comune di Firenze (invitato a partecipare)
10:45

Colonnine in autostrada invocano una maggiore diffusione delle colonnine ultra-fast o HPC e disegnano il 2021 come anno di svolta per l’auto elettrica.

  • Come sviluppare nuovi modelli di business focalizzati sull’e-mobility per una mobilità sostenibile che punti sulla resilienza delle reti energetiche?


 * le tematiche verranno declinate con il supporto del partner 

11:15
11:45
  • Normative, distribuzione territoriale e costi delle infrastrutture di ricarica in Italia e EU
  • Quale ruolo delle utility per il futuro per l’elettrico?
  • Quali collaborazioni con GDO, Retail, Horeca e PA per la distribuzione territoriale delle colonnine di ricarica?
  • Sviluppo tecnologico e infrastrutturale per la mobilità elettrica. a che punto sono le automotive? 
  • Sistemi di accumulo e impianti fotovoltaici: i vantaggi delle wallbox


12:30

Arrivano nuove colonnine HPC da 350 kW per la ricarica di auto elettriche in autostrada in 67 aree di servizio della rete autostradale italiana
Un nuovo piano industriale “Piano di trasformazione al 2023” che punta alla  “green infrastructure” e sviluppare e gestire in modo sostenibile la rete autostradale.

Attraverso il potenziamento delle energie rinnovabilie realizzando piazzole con colonnine di ricarica all’interno delle principali aree di servizio si forniscono agli automobilisti servizi con azioni di rimboschimento per compensare l’emissione di CO2.


13:00
14:00

Applicativi per trasformare la mobilità smart e sostenibile.

  • come reperire le colonnine di ricarica grazie ai servizi di geolocalizzazione?
  • quali i costi di ricarica e ruolo delle rinnovabili per la produzione di energia per le infrastrutture di ricarica?
  • quali servizi ai cittadini vengono forniti per incentivare l'uso della mobilità elettrica?

 

14:45

Le persone con la pandemia si sono abituate a usare mezzi diversi senza soluzione di continuità, a scendere da un treno per prendere un mezzo pubblico o un’auto in condivisione, e poi magari una bicicletta o un monopattino in sharing per coprire l’ultimo miglio.

  • Dal pagamento delle strisce blu dei parcheggi all'acquisto di biglietto del treno o del traghetto, così come una corsa in monopattino o in bici elettrica, quali nuovi servizi digitali favoriscono la mobilità sostenibile?
  • dalla geolocalizzazione e al pagamento delle ricarica dell’auto elettrica: nuovi comportamenti che generano un’infinità di nuovi dati, la lettura dei quali può aiutare ad orientare le scelte di mobilità verso una maggiore agevolezza, efficienza e sostenibilità, quali soluzioni?


15:00
  • Incentivi alle imprese per una green fleet: problemi di cultura di impresa e budget aziendali che peso ha il prezzo nelle decisioni di acquisto della flotta?
  • Ibrido, idrogeno, elettrico: costi di innovazione e flessibilità d’uso. Perché dobbiamo andare sull’elettrico? è davvero sostenibile? Quali politiche di incentivo per le imprese?
  • Test drive: quali sono i modelli più performanti?
  • Analisi della spesa, costi e benefici del NLT quale la scelta sostenibile sia a livello economico che ambientale?
  • Quali problemi legati all’infrastruttura della rete di ricarica? Quali connessioni gli altri attori dell'ecosistema?


15:30
  • Problemi di circolazione urbana e usabilità del servizio: come disciplinare l’uso dei monopattini? quali le novità in vigore nel Nuovo Codice della Strada?
  • Quando open innovation fa rima con sostenibilità: quale ruolo delle startup nello sviluppo delle nuove forme di mobilità? Quali partnership con le multiutility, catene commerciali e PA?
  • Sharing e ambiente: nuovi stili di vita sostenibili nelle metropoli europee
  • La tecnologia digitale a supporto dello sharing e della CX


16:00

Da Piazza Loreto e Cascina Merlata si disegna il progetto di città foresta eco-smart nel quale coniugare educazione green, innovazione digitale, sport e arte:

  • Come l’innovazione tecnologica (domotica, IoT e materiali sostenibili) delle città intelligenti disegnano il futuro dell’urbanizzazione e cambiano la mobilità urbana?
16:30