Polizze assicurative a tutela della Medmal Malpractice

Perché partecipare

Il fenomeno della Medmal è per il settore assicurativo un tasto delicato.
L’art. 33 del decreto-legge 24.1.2012 n. 1, convertito nella legge n. 27/2012, inasprisce le sanzioni penali di cui alla fattispecie dell’art. 642 c.p. per la frode assicurativa e le estende a quanti favoriscono la frode stessa con false attestazioni o certificazioni (medici, periti, fiduciari vari).

Negli ultimi 5 anni il numero di denunce all’anno è in media di 30.000*
Ogni 1.000 richieste di risarcimento 2,6 si trasformano in sinistri di pagamento.

Ogni risarcimento costa dal punto di vista assicurativo 107 euro.

  • Cosa può fare una compagnia assicurativa che vuole entrare nel mercato delle polizze sanitarie?
  • Quali strategie antifrode mettere in atto?
  • Quali categorie assicurare?
  • Che tipo di polizze strutturare?

Il corso, grazie a uno dei massimi esperti in lotta alle frodi, Marco Contini, e alla testimonianza di una compagnia assicurativa leader del settore – Amstrust Italia – risponderà con dati e risultati concreti alle domande che molte compagnie si stanno ponendo.