Metodi e Strumenti per il Set Up dell'Ufficio Acquisti
2 Corsi specifici per gli CPO e i suoi collaboratori

Programma

27 Marzo: Metodi e Strumenti per il Set Up dell’Ufficio Acquisti

PROGRAMMA

POSIZIONAMENTO DELL’UFFICIO ACQUISTI

  • Il ruolo del procurement: come si è evoluto e cosa ancora si puo’ fare per configurarsi sempre piu’ come generatore di valore, partner dell’azienda e non mero esecutore
  • Definire la mission con il top management, identificando esigenze e aspettative
    • Qual e’ il perimetro di competenza
    • Quale obiettivo strategico ci si aspetta
    • Change management e cambiamento culturale atteso
  • Come integrare il modello di business e la strategia dell’azienda con la missione degli Acquisti
  • Conoscere le regole di ingaggio con il CFO
    • Concordare un linguaggio comune
    • Definire KPI e relative metodologie di calcolo degli indicatori
    • Tracking e reporting dei KPI

GLI OBIETTIVI DEL PROCUREMENT

  • Definire la visione di medio e lungo periodo: obiettivi di processo, di change management e obiettivi quantitativi
  • Definire il Procurement Plan: progetti e obiettivi fasati nel tempo

IL PROCESSO DI ACQUISTO

  • Disegnare il processo di acquisto, coerentemente con la missione e il posizionamento nell’organizzazione aziendale
  • Definire ruoli e responsabilita’ nel processo di acquisto
  • Definire il modello organizzativo e il dimensionamento della struttura
  • Strumenti e metodologie a supporto del Procurement:
    • Flow-chart del processo di acquisto
    • RACI MATRIX: la mappatura di ruoli e responsabilità nel processo di acquisto
    • La matrice di Kraljic e la SWOT Analysis come strumenti per definire la strategia d’acquisto
    • Procurement Plan e Category Strategy
    • Vendor Selection Template
    • Supplier Relationship Management: il Vendor Rating e il continuous improvement
    • Il marketing d’acquisto: le fonti e la pre-qualifica del fornitore
    • La Survey: come migliorare la collaborazione all’interno dell’azienda
    • Codice di Condotta interno
    • Codice Etico per l’esterno
    • Tipo di sistemi informativi da utilizzare a supporto del processo di acquisto

ESERCITAZIONI

Simulazione del processo di acquisto seguendo un caso reale (assegnazioni di diversi ruoili e role play su un processo di acquisto)

Preparazione di una category strategy: dalla definizione della durata contrattuale, al market share, al differenziale x canali di vendita, fino all’individuazione dei criteri di remunerazione

TESTIMONIANZA AZIENDALE

Creare e far evolvere una funzione acquisti in un gruppo multibusiness: compliance, governance, ottimizzazioni, innovazioni e busienss impact. L’esperienza di SISAL

Marco Chantre Head of Procurement – Direzione Strategy GRUPPO SISAL

PROCUREMENT E SISTEMI INFORMATIVI

  • La digitalizzazione del processo di acquisto
  • Integrazione con l’ERP e la regola del Three-Way-Match

LA RELAZIONE CON GLI STAKEHOLDERS

  • Parlare con il Top Management: quale linguaggio e con che modalià
  • Come valorizzare i risultati del Procurement con il Top Management
  • Relazionarsi con i propri clienti interni

Il corso è a cura di:

Marcello Sala
CPO – Head of Procurement
SAMSUNG ELECTRONICS ITALIA

28 e 29 Marzo: Tecniche e strumenti per la Vendor Selection e il Vendor Management

1° GIORNO

VENDOR SELECTION

VENDOR SCOUTING

  • La coerenza con la Category Strategy
  • Il ruolo dei clienti interni
  • Metodi, strumenti e fonti per effettuare scouting e mappatura dei fornitori:
    • Le fonti: la rete, siti e banche dati, associazioni, eventi, il networking
    • Market Intelligence: il database dei fornitori

VENDOR PRE-QUALIFICATION

  • Creare una procedura per qualificare i propri fornitori – quali strumenti scegliere:
    • Financial assessment
    • Valutazione della Reputation: il web e i rating reports
    • Analisi delle Technical Capabilities
    • Visite di qualifica
    • Interviste
    • Clients and Case histories

ESERCITAZIONE

I partecipanti impareranno a svolgere un Financial Assessment di un fornitore attraverso la lettura di un Bilancio e individuando le informazioni chiave

  • Approvazione interna del parco fornitori: approval flow e sistemi informativi a supporto
  • I rischi di un’errata valutazione del fornitore: responsabilita’ solidale, disruption nella business continuity, problemi di qualita’ o servizio
    • Qualifiche ricorsive
    • Controllo del DURC
    • On-site inspection periodicheMaintenance del parco fornitori:
    • Financial assessment ricorsivi

GARA E SELEZIONE DEL FORNITORE

  • Identificazione della bidder list
  • Preparazione del brief / capitolato. Il ruolo del cliente interno.
  • Definire la matrice di valutazione

ESERCITAZIONE
Costruire una matrice di valutazione

  • Le fasi di gara
  • RFx: Request for Information/Proposal/Quotation – quando utilizzare l’una o l’altra
  • Il sistema informativo a supporto delle RFx
  • Popolare la matrice di valutazione: il ruolo del cliente interno
  • La negoziazione con il fornitore: la negotiation-card
  • La selezione del fornitore applicata ad attivita’ ad alto valore innovativo

2° GIORNO

IL SUPPLIER RELATIONSHIP MANAGEMENT (SRM): COME IMPLEMENTARE UN PROGRAMMA DI CONTINUOUS IMPROVEMENT

  • Conoscere e implementare gli obiettivi del vendor management: ridurre i rischi, conoscere i punti deboli dei propri fornitori, miglioramento continuo delle performance
  • Definire la relazione di business con i propri partner: le regole di ingaggio
  • Metodologia e strumenti di misurazione delle performance:
    • Come definire i KPI: semplicita’, misurabilita’, tracciabilita’, coerenza con gli obiettivi di business
    • Come contrattualizzarli e legarli al corrispettivo
    • Le survey interne per la valutazione del vendor: contenuti e gestione
    • La condivisione con il fornitore e la creazione di un action-plan

IL PROCESSO DI RI-QUALIFICA DEL FORNITORE

  • La black-list: come strutturarla, come manutenerla
  • Replacement di un fornitore: quando si rende necessario, come gestire il cambiamento
  • Il rapporto con gli stakeholder interni:
    • Analisi di posizionamento
    • Le fasi evolutive della relazione
    • Come rendere il rapporto win-win
    • Come coinvolgere i clienti interni: le regole di ingaggio

ESERCITAZIONI

Dato un caso aziendale, creare un questionario di vendor rating

A cura di:
Marcello Sala
CPO – Head of Procurement
SAMSUNG ELECTRONICS ITALIA