IT Governance nella Digital Transformation e ICT Cost Governance 20 Marzo 21 Marzo 2018, Milano - NH Hotel Machiavelli

Programma

20 MARZO: IT GOVERNANCE NELLA DIGITAL TRANSFORMATION

COSA VUOLE DIRE IT GOVERNANCE OGGI: NUOVI PARADIGMI PER LA GESTIONE DEI SISTEMI INFORMATIVI

  • Quali sono i maggiori cambiamenti intervenuti e perchè è necessario cambiare prospettiva
  • Il ruolo del Manager ICT nella gestione della IT Governance nella digital transformation
  • IT Governance Innovation: approcci e pratiche innovative
  • Lo scenario aziendale e quello dei Sistemi Informativi Aziendali
  • Conoscere e capire come è possibile superare le criticità maggiori nel governo dei sistemi IT

LA GOVERNANCE DEI SISTEMI INFORMATIVI

  • Definizione
  • Logiche e ambiti di applicazione

STRUMENTI E METODI PER L’IMPLEMENTAZIONE DELLA GOVERNANCE DEI SISTEMI INFORMATIVI

  • Le STRATEGIE DI SOURCING
    • Quali le scelte migliori per avere un livello di costi gestibile
    • Il livello di digitalizzazione come opportunità e driver per le decisioni
    • Quali parametri considerare per la decisione di Make or Buy:
    • Quali servizi esternalizzare e cosa fare “in casa”
    • Rischi e opportunità delle diverse alternative
  • IT& BUSINESS: Come diventare partner e creare alleanze con il Business per definire strategie e obiettivi concreti
    • Perchè IT e Business sono ancora “scollegati” e quali possono essere le modalità di collaborazione: quali sono i vantaggi
    • Esempi di successo
  • GOVERNANCE E RISORSE UMANE
    • Quali sono le competenze soft e hard necessarie oggi e come procedere ad un Assessment interno
    • Come e con chi iniziare un processo di “change management”
  • SERVICE LEVEL AGREEMENT per L’IT GOVERNANCE
    • Creare un catalogo dei servizi ICT ed utilizzarlo come strumento di confronto con i propri utenti
    • Definire dei KPI semplici, gestibili e misurabili
    • Misurare i livelli di servizio erogati dai provider sull’intera supply chain
  • IL GOVERNO DEI PROGETTI PER UN ICT GOVERNANCE EFFICACE
    • Il concetto di Portfolio Management
    • Governare la domanda e la gestione dei changes
    • Nuove frontiere nella gestione dei progetti (Metodologie Agile)

LA RELAZIONE TRA GOVERNANCE IT, RISK E COMPLIANCE DEI SISTEMI INFORMATIVI E I RISCHI CONNESSI

  • Rischi tecnologici
  • Identificazione e valutazione dei rischi
  • Risk Assessment dei sistemi informativi
  • Consapevolezza dell’organizzazione
  • Le policies di sicurezza

CONOSCERE GLI STANDARD INTERNAZIONALI RILEVANTI PER LA GOVERNANCE DEI SISTEMI INFORMATIVI

  • COBIT
    • Conoscere metriche, indicatori, processi e best practices per organizzare e sviluppare opportuni meccanismi di IT Governance
  • ITIL
    • Conoscere gli strumenti e le indicazioni fornite da ITIL per soddisfare gli obiettivi di controllo indicati da COBIT

ESERCITAZIONE
Partendo dai 34 standard di COBIT, i partecipanti effettueranno un self-assessment della propria Governance IT

LE NORMATIVE COME OPPORTUNITÀ PER RIVEDERE LA GOVERNANCE DEI SISTEMI INFORMATIVI

  • ISAE 3402 – Information system assurance engagement per l’adeguamento dei controlli interni
  • Regolamento Europeo sulla Data Protection per la gestione strategica del dato
  • 231/01 introduce nell’ordinamento italiano e disciplina la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica
  • Legge 262/05: Tutela del Risparmio e Corporate Governance

L’IMPATTO SUL VALORE ECONOMICO DEL SISTEMA INFORMATIVO

  • Opex e Capex
  • Misurare il TCO (Total Cost of Ownership) del proprio Sistema Informativo

Carlo Brezigia
Senior IT Advisor
TESIEL

21 MARZO: ICT COST GOVERNANCE

ICT COST GOVERNANCE
-ANALISI CONTROLLO E GESTIONE DEI COSTI: L’IT COME SERVIZIO AL CLIENTE INTERNO
-BALANCED SCORECARD: PER REALIZZARE UNA STRATEGIA EFFICACE, IL SUPPORTO DELL’ICT

VECCHIE E NUOVE CLASSIFICAZIONI DEI COSTI IN AZIENDA E NELL’AREA ICT

  • Evoluzione del contesto competitivo ed evoluzione nella classificazione dei costi aziendali
  • I limiti e le distorsioni provocate dai modelli tradizionali di classificazione e calcolo dei costi
  • Il legame tra classificazione e comportamento dei costi
  • La complessità aziendale quale generatrice di nuove tipologie di costi
  • Il calcolo dei costi in Logica “Traceable Costing” e la struttura dei Conti Economici
  • I costi dell’Area ICT
  • Gli Opex, Capex e Stratex, il contributo dell’Area ICT

DAL CONTROLLO DEI COSTI ALLA GESTIONE DEI COSTI: IL CONTRIBUTO DELL’ICT

  • I costi per processo e per progetto
  • Le logiche Activity: cosa sono e come si applicano
  • La mappatura dei processi aziendali per conoscere il contributo delle diverse aree aziendali
  • La mappatura dei processi e dei servizi dell’Area ICT
  • Gestire i costi mediante il Service Level Agreement (SLA)
  •  Service Level Agreement e Area ICT

BALANCED SCORECARD AZIENDALE E BSC DELL’AREA ICT

  • Evoluzione dei Sistemi di Controllo: che strada prenderanno
  • Come tradurre la Strategia aziendale in programmi e obiettivi operativi
  • La costruzione della Mappa Strategica
  • Come individuare i Key Performance Indicators (KPI) da manitorare
  • Costruzione della Balanced Scorecard
  • Il supporto ICT nella realizzazione della BSC
  • L’approccio BSC per l’Area ICT

LA VALUTAZIONE DEGLI INVESTIMENTI ICT E LE DECISIONI MAKE OR BUY

  • Le tecniche di valutazione degli investimenti
  • Quale approccio utilizzare nel caso di Investimenti ICT
  • Come impostare le decisioni Make or Buy
  • Quali costi considerare nelle decisioni Make or Buy in ambito ICT

ESERCITAZIONE
I partecipanti potranno costruire un Modello di Auto-diagnosi e valutazione del Sistema di Controllo di gestione e dei propri fabbisogni ICT

SISTEMA INFORMATIVO E CONTROLLO DI GESTIONE

  • Il ruolo del controllo di gestione nell’ambito del sistema informativo
  • Gli strumenti e il processo di programmazione e controllo di gestione
  • Le scelte di fondo nell’organizzazione di un sistema di programmazione e controllo
  • L’utilizzo dei sistemi informatici nell’ambito del controllo di gestione
  • La struttura del sistema informatico a supporto del processo di programmazione e controllo

Umberto Rubello
Partner e Membro del Comitato Strategico
DIMENSIONE CONTROLLO