Quality Food Forum 12 Aprile 2018, Milano - Atahotel Expofiera

12 Aprile 2018

08:30
09:00

Le nuove frontiere dell’industria 4.0 per la catena alimentare: dalla materia prima al prodotto finito nuove tecniche di lavorazione

Quali soluzioni in termini di qualità, innovazione e sicurezza è necessario integrare per garantire la sicurezza alimentare in filiera?

Gli investimenti correlati a Industria 4.0 all’interno della filiera agroindustriale italiana sono principalmente legati per il 56% alla riduzione dei costi di produzione, il miglioramento della produttività (46%) e l’aumento delle informazioni relative al processo produttivo (41%).                                    (Dati: Nomisma 2017)

  • Attraverso l’inserimento di tecnologie nella filiera industriale quali, selezionatrici ottiche, ispezionatrici a raggi x e confezionatrici, come verrà riorganizzata la produzione alimentare?
  • IoT e Robotica, oltre il digitale come possono garantire un controllo per la prevenzione da contaminazione e contagio da corpi estranei?
  • L’automazione dei processi, la lettura ottimale di big data e gestione del cloud come possono rendere più flessibile e efficiente la sincronizzazione dei processi produttivi?


  • Andrea Gorga - Quality Manager Europe Campari
  • Antonio Nespoli - Global Quality & Food Safety Governance Barilla G. & R. Fratelli
  • Alberto Servida - Presidente ANIPLA Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione, Università di Genova
10:00

Un momento di networking dinamico, pensato per favorire il confronto tra i partecipanti per identificare le principali sfide organizzative, procedurali e comunicative da applicare.

Suddivisi in 3 tavoli rotondi i partecipanti verranno guidati da un moderatore nell’individuare le principali sfide dei diversi settori merceologici, così da discutere sulle possibili nuove frontiere del controllo qualità, del packaging e della produzione.

Tavolo 1

Validazione della materia prima per la prevenzione da contaminazione da allergeni e corpi estranei: dalla produzione alla gestione logistica

Tavolo 2

Realizzare un packaging conforme agli standard di qualità scegliendo gli imballaggi più innovativi per garantire la sicurezza degli alimenti in tutte le fasi di lavorazione

Tavolo 3

Metodologie e tecniche per la gestione dei sistemi di sanificazione ambientale e dei rischi connessi da un errata procedura operativa


Al termine della discussione le sfide raccolte verranno condivise con la platea con l’obiettivo di individuare le questioni ancora aperte oggetto di approfondimento della giornata.

11:00
11:30
  • come valorizzare la produzione alimentare del territorio promuovendo nuovi standard di qualità per investire sulle PMI locali


12:00

Nuovi obblighi di etichettatura dei prodotti alimentari secondo le disposizioni nazionali recentemente introdotte in Italia:

  • il d.lgs. n. 145/2017 in vigore da aprile 2018
  • il d.lgs. n. 231/2017 in vigore da maggio 2018
  • i decreti ministeriali sull'origine del grano, del riso, del latte, del pomodoro

Come garantire una corretta e completa informazione al consumatore e come affrontare le ispezioni degli organi di controllo?
Quali problemi nei rapporti commerciali con altri Paesi dell'UE per chi confeziona e produce in Italia?
Quali effetti sui prodotti e quali le ricadute inevitabili a carico degli operatori del settore alimentare?


  • Giulio Battistella - Resp. Schemi in materia di sicurezza alimentare CSQA
  • Paolo Borghi - Avvocato e Ordinario di Diritto alimentare Università di Ferrara Studio Food-law.it
13:15

Un pranzo riservato e dedicato a conoscere i colleghi, confrontarsi con loro sulle tematiche oggetto di approfondimento durante la giornata.

14:30
  • Analisi dei processi di igiene nella ristorazione ospedaliera


  • Piero Superbi - Responsabile SS Igiene Ospedaliera e Territoriale Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Mantova
15:00
  • la corretta programmazione dei processi lavorativi, per ridurre al minimo l'esposizione al rischio da parte dei lavoratori;
  • la regolare manutenzione e pulizia di ambienti, attrezzature, macchine ed impianti;
  • Il processo di cura e di vestizione nella filiera alimentare secondo le indicazioni della legge DIN 10524:2012 per la gestione degli abiti da lavoro nel Settore Alimentare

Durante l'intervento verrà realizzata una dimostrazione pratica per la corretta gestione delle analisi microbiologiche e igieniche del processo di sanificazione e sicurezza dei luoghi di lavoro.


15:30
  • Come garantire i livelli di sicurezza alimentare: sistemi di controllo, prevenzione e gestione dei pericoli nelle varie fasi produttive
  • In quale modo i pericoli di natura microbiologica, chimica e fisica influenzano le scelte produttive
  • Le esperienze pratiche di controllo: procedure, protocolli, l’importanza della loro diffusione e condivisione


16:00
16:30

Prevenzione ed interventi strategici di Pest Proofing in conformità con le normative vigenti

  • Quanto costa un piano di intervento e prevenzione per contenere la prevenzione e la proliferazione di infestanti?
  • Quali sono le principali problematiche in fase di monitoraggio e valutazione degli infestanti?
  • Come preservare la sicurezza alimentare e la brand reputation nel rispetto delle esigenze di mercato e delle esigenze del cliente secondo la norma UNI EN 16636


17:00
  • Comprendere e valutare l’efficacia delle operazioni di sanificazione della filiera produttiva
  • Il ruolo della formazione al personale nella prevenzione di contaminazione alimentare
  • Come verificare l’igiene e la sicurezza del prodotto alimentare
  • Quali responsabilità dei soggetti coinvolti nel servizio di pulizia e sanificazione ambientale


17:30

Col supporto dei moderatori della giornata si valuterà la riuscita dei momenti di approfondimento individuando se le sfide lanciate in apertura sono state risolte e quali invece sono ancora i dubbi e le questioni aperte per il 2019.

18:00